Questo sito contribuisce alla audience di

Zecca americana

default

NOME ITALIANO: Zecca americana

SPECIE: Dermacentor andersoni

LUNGHEZZA: 2-6 mm

DISTRIBUZIONE: Americhe

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Acari

FAMIGLIA: Ixodidi

GENERE: Dermacentor

La zecca americana è presente in ogni tipo di habitat, purché sia frequentato dagli animali che sceglie come propri ospiti, cioè i mammmiferi, compreso l’uomo. Di dimensioni e forma simili alla zecca del cane presente in Europa, è di colore bruno con decorazioni grigio-argentee sullo scudo dorsale e sulle zampe. Quando è gonfia di sangue arriva a misurare fino a 16 millimetri. Una volta adulte, le femmine si lasciano fecondare (solitamente tra maggio e giugno) mentre sono ancora intente a cibarsi del sangue del proprio ospite, quindi lo abbandonano per scendere a terra a deporre migliaia di uova tra la vegetazione. Le larve nascono con 3 paia di zampe e si arrampicano sui fili d’erba pochi istanti dopo la nascita, per attaccarsi al primo animale a sangue caldo che passa. Questa zecca può trasmettere – anche all’uomo – la Rickettsia rickettsi, il microrganismo responsabile della febbre delle Montagne Rocciose.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!