Questo sito contribuisce alla audience di

Aluatta rossa

Aluatta rossa

NOME ITALIANO: Aluatta rossa

SPECIE: Alouatta seniculus

LUNGHEZZA: 46-72 cm

DISTRIBUZIONE: Parte nordoccidentale dell’America Meridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Primati

FAMIGLIA: Atelidi

GENERE: Alouatta

Presente nelle foreste della parte nordoccidentale dell’America Meridionale, l’aluatta rossa rientra nel gruppo delle scimmie urlatrici, così chiamate perché le loro tipiche vocalizzazioni culminano in urla fortissime. Rivestita di un mantello rossiccio, tranne che sulla faccia, nuda e di colore nerastro, ha struttura corporea più robusta di quella delle scimmie ragno; gli arti sono invece più corti, con pollice ben sviluppato. Assai caratteristica è la lunga coda prensile (49-75 cm), che l’aluatta rossa utilizza come un vero e proprio arto e con la quale riesce persino ad afferrare le foglie: in questa operazione è favorita dal fatto che l’estremità della coda è nuda e rivestita di pelle ricca di terminazioni nervose, che la rendono sensibile al tatto come i polpastrelli delle dita. Di temperamento poco vivace, l’aluatta rossa vive sugli alberi, in modo particolare tra le chiome più alte, muovendosi da un ramo all’altro con grande agilità. Vive in gruppi di 4-10 individui, costituiti per lo più da femmine guidate da un maschio adulto. Si nutre principalmente di foglie.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!