Questo sito contribuisce alla audience di

Chaetophractus villosus

SPECIE: Chaetophractus villosus

LUNGHEZZA: 32-38 cm

DISTRIBUZIONE: America Meridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Cingulati

FAMIGLIA: Dasipodidi

GENERE: Chaetophractus

Altra macrocategoria: Xenartri

Presente nelle praterie di Bolivia, Cile, Argentina e Uruguay, Chaetophractus villosus possiede una corazza complessa: la testa è protetta da uno scudo a superficie granulare e il collo è rivestito di numerosi scudi più piccoli. Il corpo è invece ricoperto da uno scudo anteriore e da uno posteriore, collegati al centro da 6-8 cingoli snodati. Tra le placche spuntano lunghi peli rigidi, mentre il ventre e le zampe sono rivestiti di un folto mantello. Chaetophractus villosus è attivo soprattutto di notte, e di giorno si rifugia nelle profonde tane che scava con i poderosi artigli. Si nutre di invertebrati e piccoli vertebrati, e non disdegna i serpenti, che uccide con i margini taglienti della corazza.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!