Questo sito contribuisce alla audience di

Crocidura rossiccia

NOME ITALIANO: Crocidura rossiccia

SPECIE: Crocidura russula

LUNGHEZZA: 6-10 cm

DISTRIBUZIONE: Europa centrale, Asia sudoccidentale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Insettivori

FAMIGLIA: Soricidi

GENERE: Crocidura

Detta anche topino pettirosso, la crocidura rossiccia è presente nell’Europa centrale e in Asia fino al Mar Caspio. Vive in pianura, collina e montagna fino a un’altitudine di 1500 metri, con una certa predilezione per le località aperte e i prati asciutti. Simile ai toporagni, se ne distingue per la corporatura più massiccia, per le orecchie più sviluppate e perché le cuspidi dei denti non sono colorate di rosso. Il folto mantello è brunogrigiastro o bruno-castano con sfumature giallastre, ed è più chiaro sul ventre. Di abitudini notturne, la crocidura rossiccia si nutre di piccoli mammiferi, rane, lucertole e insetti, ed è assai attiva anche nei periodi freddi e umidi, quando cerca riparo anche nelle abitazioni. Assai prolifica, partorisce fino a 10 piccoli dopo una gestazione di circa un mese. Non è insolito incontrare una femmina seguita dai figli in fila indiana.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!