Questo sito contribuisce alla audience di

Formichiere nano

Formichiere nano

NOME ITALIANO: Formichiere nano

SPECIE: Cyclopes didactylus

LUNGHEZZA: 20-40 cm

DISTRIBUZIONE: America centromeridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Pilosi

FAMIGLIA: Ciclopedidi

GENERE: Cyclopes

Altra macrocategoria: Xenartri

Presente nelle foreste del Messico meridionale, della Bolivia e del Brasile, il formichiere nano è rivestito di un mantello morbido e lucido, di colore cangiante, spesso tendente al giallo dorato con una linea scura sul dorso. Il corpo è robusto, il muso allungato e gli arti dotati di forti unghioni; la coda prensile è lunga quanto il corpo o anche più. Di abitudini notturne, si ciba di insetti, soprattutto termiti e formiche, che cattura con la lunghissima lingua vischiosa. Vive sugli alberi, in particolare malvacee appartenenti al genere Ceiba, tra le cui fronde si mimetizza alla perfezione e da cui scende raramente. Quando si sente minacciato, si appende saldamente ai rami con la coda e si solleva in posizione semieretta con gli arti anteriori pronti a colpire.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!