Questo sito contribuisce alla audience di

Furetto

NOME ITALIANO: Furetto

SPECIE: Mustela furo

LUNGHEZZA: 35-40 cm

DISTRIBUZIONE: Africa settentrionale, Spagna

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Carnivori

FAMIGLIA: Mustelidi

GENERE: Mustela

Originario dell’Africa settentrionale e della Spagna, il furetto è stato introdotto in altre aree (per esempio in Sicilia e in Sardegna) per essere impiegato come aiuto nella caccia al coniglio selvatico, e in alcune zone si è rinselvatichito. Se nello stesso areale vive anche la puzzola, cui assomiglia molto, tende a ibridarsi con lei. Il colore del mantello del furetto varia dal bruno al maculato, fino al bianco. Il corpo è piccolo, ma snello e flessuoso; gli arti sono corti; la coda è lunga dai 7 ai 10 centimetri. Animale crepuscolare e notturno, il furetto si nutre di uccelli e piccoli mammiferi, ma anche di frutti e altri vegetali. È curioso e giocherellone e di solito riesce a instaurare un buon rapporto sia con l’uomo sia con altri animali domestici. Il furetto dai piedi neri (Mustela nigripes) sopravvive negli Stati Uniti (nel Wyoming) con un’esigua popolazione riscoperta nel 1981 dopo che era stato considerato estinto.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!