Questo sito contribuisce alla audience di

Kiang

NOME ITALIANO: Kiang

SPECIE: Equus kiang

ALTEZZA: 1,2-1,4 m

DISTRIBUZIONE: Nepal, Tibet

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Perissodattili

FAMIGLIA: Equidi

GENERE: Equus

Il kiang è una sottospecie di asino asiatico diffusa sugli altopiani del Nepal e del Tibet, tra i 4000 e i 5000 metri di altitudine. Rispetto alle altre sottospecie asiatiche è più grosso (lungo 2 m, può raggiungere i 4 quintali di peso) e ha mantello più scuro, di colore brunastro. Diverse sono le caratteristiche che fanno di questo equide un animale particolarmente adatto alla vita di montagna: innanzitutto il consistente strato adiposo, che gli consente di sopravvivere alle rigide temperature; in secondo luogo le labbra e il palato insolitamente robusti, che gli permettono di nutrirsi anche delle erbe più dure. L’organizzazione sociale è basata su gruppi misti aventi rigida struttura gerarchica, dominati da uno stallone. Il periodo riproduttivo inizia tra agosto e settembre. Dopo un anno di gestazione la femmina partorisce un solo piccolo, che è in grado di pascolare già poche ore dopo la nascita; lo svezzamento avviene solo al compimento del primo anno di vita.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!