Questo sito contribuisce alla audience di

Mandrillo

Mandrillo

NOME ITALIANO: Mandrillo

SPECIE: Mandrillus sphinx

LUNGHEZZA: 60-75 cm

DISTRIBUZIONE: Nigeria, Camerun

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Primati

FAMIGLIA: Cercopitecidi

GENERE: Mandrillus

Presente nelle foreste dell’Africa centroccidentale (Nigeria e Camerun settentrionale), il mandrillo ha testa voluminosa, muso grosso e prominente e arti anteriori più lunghi di quelli posteriori. Il mantello di pelo rado e ispido è bruno-verdastro sul dorso e sui fianchi, giallognolo sul petto e biancastro sul ventre; è presente una marcata barba di colore giallo intenso. Assai caratteristico è il muso dei maschi, che presenta una serie di grossi solchi arcuati longitudinali coperti di pelle rossa, all’estremità dei quali si aprono le narici; il rosso dei solchi contrasta con l’azzurro delle guance, per cui il muso del mandrillo assomiglia a una vera e propria maschera. Una vivace colorazione rossiccia è presente anche sulle natiche, dove la pelle è nuda e non coperta di pelo. I canini del maschio sono assai sviluppati e assomigliano a vere e proprie zanne. Il mandrillo vive prevalentemente al suolo, ma sale sugli alberi per il riposo notturno; forma piccoli gruppi, che occasionalmente possono arrivare a 50 individui, guidati da un maschio dominante. Si ciba soprattutto di frutti e radici, ma non disdegna insetti, vermi e piccoli vertebrati.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!