Questo sito contribuisce alla audience di

Markor

NOME ITALIANO: Markor

SPECIE: Capra falconeri

LUNGHEZZA: 1,4-1,8 m

DISTRIBUZIONE: Afghanistan, Uzbekistan, Tagikistan, Pakistan, India

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Artiodattili

FAMIGLIA: Bovidi

GENERE: Capra

IN PERICOLO DI ESTINZIONE

Il markor vive tra querce, pini e ginepri sulle alture del Pakistan e degli stati confinanti. Tratto distintivo di questo erbivoro sono le corna, di forma elicoidale e lunghe fino a 160 centimetri. I maschi presentano anche una criniera sul dorso, una folta barba e lunghi ciuffi di peli sul collo, sul petto e sulla parte inferiore delle cosce. Il colore del mantello varia da marrone chiaro a marrone scuro a nero. Agilissimo, il markor non solo bruca a terra ma mangia anche le foglie direttamente dagli alberi, spiccando balzi notevoli. Di abitudini diurne, in autunno e inverno si ciba di ramoscelli, arbusti e foglie, in primavera e in estate di numerose varietà di erbe. Solitamente si aggrega in piccoli gruppi sparsi; i maschi non hanno un loro territorio e si uniscono ai gruppi di femmine solo nel periodo dell’accoppiamento, in autunno e in inverno. La gestazione dura 5 mesi e lo svezzamento 6; le femmine sono sessualmente mature tra i 18 e i 30 mesi, i maschi a circa 3 anni. A minacciare la sopravvivenza del markor è soprattutto la caccia.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!