Questo sito contribuisce alla audience di

Moscardino

Moscardino

NOME ITALIANO: Moscardino

SPECIE: Muscardinus avellanarius

LUNGHEZZA: 6-8 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia Minore

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Roditori

FAMIGLIA: Gliridi

GENERE: Muscardinus

Il moscardino è diffuso in Europa e in Asia Minore. In Italia è molto comune, e si può anche allevare con grande facilità. Il suo ambiente preferito sono i boschi di latifoglie e le distese di cespugli di pianura e montagna, fino a un’altitudine massima di 1500 metri. È il più piccolo tra i Gliridi presenti sul nostro territorio e arriva a raggiungere al massimo 15-16 centimetri con la coda, lunga quanto il resto del corpo. Caratteristici sono i grandi occhi sporgenti e il folto mantello di colore castano chiaro con riflessi dorati. Il moscardino può vivere a terra o sugli alberi, avere tendenze gregarie o condurre una vita isolata. Durante l’anno utilizza due tipi di nido, uno per la riproduzione e l’altro per il letargo invernale, che costruisce da solo, sugli alberi o tra i cespugli; può però utilizzare anche i nidi degli uccelli o le loro casette artificiali. Va particolarmente ghiotto di noci e nocciole, tanto da essersi meritato l’appellativo di “topo delle nocciole”. Il moscardino va in letargo da ottobre ad aprile, e durante l’ibernazione la temperatura corporea scende fino a 0 °C. Si riproduce 1-2 volte all’anno, nel periodo tra giugno e ottobre.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!