Questo sito contribuisce alla audience di

Nasica

Nasica

NOME ITALIANO: Nasica

SPECIE: Nasalis larvatus

LUNGHEZZA: 60-70 cm

DISTRIBUZIONE: Borneo

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Primati

FAMIGLIA: Cercopitecidi

GENERE: Nasalis

IN PERICOLO DI ESTINZIONE

Presente solo nelle foreste di mangrovie del Borneo, soprattutto lungo i fiumi e nelle zone costiere, la nasica è una scimmia di aspetto curioso a causa del suo naso appariscente, che nei maschi adulti raggiunge una lunghezza di 10 centimetri e assomiglia a una piccola proboscide. Questa singolare appendice, molto meno marcata nelle femmine, è pendula e curiosamente allargata verso la metà; le narici si aprono al di sotto. Il mantello, folto e morbido, è bruno-castano o rosa-rossastro sul capo e sulle spalle, più chiaro nella parte inferiore del corpo; gli arti posteriori e la coda sono grigi; l’organo sessuale del maschio è rosso, lo scroto è nero. Attorno al collo è presente una barba avvolgente di colore giallo chiaro. Di abitudini diurne, la nasica ama molto l’acqua: non solo è un’abile nuotatrice, ma è in grado di immergersi fino a 20 metri di profondità. Vive in piccoli gruppi (5-30 individui) costituiti da femmine con un solo maschio oppure da soli maschi. Si nutre di foglie, frutti e semi, con variazioni stagionali: nella prima metà dell’anno è principalmente frugivora, mentre nella seconda predilige le foglie.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!