Questo sito contribuisce alla audience di

Nilgau

Nilgau

NOME ITALIANO: Nilgau

SPECIE: Boselaphus tragocamelus

LUNGHEZZA: 1,8-2 m

DISTRIBUZIONE: India

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Artiodattili

FAMIGLIA: Bovidi

GENERE: Boselaphus

Altra macrocategoria: Bovini

Tipico dell’India, dove è presente in tutta la penisola, il nilgau vive allo stato selvatico in savane ricche di cespugli o steppe con boschi e ampie radure. Letteralmente il suo nome significa “vacca azzurra”, a causa del colore grigio-azzurrognolo del manto dei maschi, diverso da quello giallo-marrone delle femmine. Una macchia bianca sulla gola forma una sorta di “bavaglio”, sotto il quale i maschi presentano un ciuffo di lunghi peli simile a una barba. Questo ungulato dalle forme piuttosto curiose ha corna molto piccole, assenti nelle femmine, e corporatura massiccia (può superare i 200 kg di peso); le zampe anteriori, più lunghe di quelle posteriori, gli conferiscono un particolare profilo obliquo. Il nilgau vive in gruppi composti abitualmente da una decina di individui. Maschi e femmine rimangono separati fino alla stagione degli amori; dopo una gestazione di 8-9 mesi nascono 1-2 piccoli. Per breve tempo la femmina vive quasi isolata o con un’altra neomamma; al raggiungimento dell’anno d’età le aggregazioni si fanno più ampie e riuniscono un gran numero di femmine adulte. In India il nilgau è anche addomesticato e venerato come sacro dalla popolazione.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!