Questo sito contribuisce alla audience di

Petauro dello zucchero

Petauro dello zucchero

NOME ITALIANO: Petauro dello zucchero

SPECIE: Petaurus breviceps

LUNGHEZZA: 12-32 cm

DISTRIBUZIONE: Australia settentrionale e orientale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Diprotodonti

FAMIGLIA: Petauridi

GENERE: Petaurus

Altra macrocategoria: Marsupiali

Il petauro dello zucchero è la specie più nota del genere Petaurus, che comprende anche Petaurus norfolcensis e Petaurus australis, molto simili agli scoiattoli volanti. È presente nelle foreste dell’Australia settentrionale e orientale ed è così chiamato perché predilige le sostanze dolci. Di corporatura snella, presenta un morbido mantello di colore grigio chiaro con una banda scura tra il muso e la parte mediana del dorso. Su entrambi i fianchi è presente un vistoso patagio. La coda, più lunga del corpo e totalmente coperta di peli, misura da 15 a 48 centimetri e viene usata come timone durante il volo oppure per trasportare oggetti. In questo caso, però, il petauro non riesce a volare ma può solo saltare. Vive sugli alberi e costruisce nidi collettivi, dove trovano posto fino a 7 individui. Ogni gruppo, fortemente territoriale, prende possesso di un certo numero di eucalipti, che costituiscono la risorsa principale di cibo. La dieta è infatti basata sulla linfa dolce di questi alberi, oltre che su nettare, polline, insetti, ragni e piccoli vertebrati. La gestazione dura circa 2 settimane. Il più piccolo marsupiale planatore è Acrobates pygmaeus (famiglia Acrobatidi), che vive in Australia settentrionale.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!