Questo sito contribuisce alla audience di

Rinopiteco dorato

NOME ITALIANO: Rinopiteco dorato

SPECIE: Rhinopithecus roxellana

LUNGHEZZA: 57-76 cm

DISTRIBUZIONE: Cina, Tibet

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Primati

FAMIGLIA: Cercopitecidi

GENERE: Rhinopithecus

IN PERICOLO DI ESTINZIONE

Il rinopiteco dorato o scimmia dorata vive nei boschi di latifoglie o conifere delle regioni montane della Cina e sull’Altopiano del Tibet a un’altitudine compresa tra i 1600 e i 4000 metri. D’inverno sono possibili migrazioni a quote minori. Dotato di lunghissima coda (50-70 cm), è rivestito sul dorso e sugli arti di un mantello nero, che diventa giallo dorato nelle parti inferiori e intorno alla faccia, nuda e nera. Il naso corto e appiattito, con narici rivolte in avanti, gli conferisce un’espressione singolare. Di abitudini spiccatamente sociali, vive in gruppi di estensione variabile a seconda della stagione: d’estate le tribù arrivano a 500-600 individui, d’inverno si frammentano per dare vita a sottogruppi di 60-70 soggetti. L’alimentazione base è costituita di foglie (anche aghi di pino e abete), cui si aggiungono frutti, semi, cortecce e fiori. Allo stesso genere appartengono Rhinopithecus brelichi, che vive nel sud della Cina in boschi misti tra i 1400 e i 2300 metri di quota, Rhinopithecus avunculus e Rhinopithecus bieti, tutte specie in pericolo.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!