Questo sito contribuisce alla audience di

Saiga

NOME ITALIANO: Saiga

SPECIE: Saiga tatarica

LUNGHEZZA: 1-1,5 m

DISTRIBUZIONE: Dal Mar Caspio alla Mongolia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Artiodattili

FAMIGLIA: Bovidi

GENERE: Saiga

Altra macrocategoria: Antilopi

IN PERICOLO DI ESTINZIONE

Detta anche antilope delle steppe, la saiga è presente nelle zone semidesertiche e nelle steppe comprese tra il Mar Caspio e il Lago Bajkal, nonché nel Deserto del Gobi. Pesa da 25 a 40 chilogrammi e ha mantello diverso a seconda della stagione: in estate è a pelo corto, giallo-rossiccio su dorso e collo, più chiaro sul ventre; d’inverno è folto e lungo, grigio opaco su dorso e collo, più chiaro e con ombreggiature marrone-grigio sul ventre. La testa è grande e massiccia; le corna – presenti solo nel maschio – sono anellate, non molto lunghe e disposte verticalmente. Caratteristica è la forma delle narici, gonfie e protrattili a formare una sorta di piccola proboscide: provvista di ghiandole interne che catturano le particelle d’acqua sospese nell’aria, questa protuberanza si rivela molto utile nelle regioni aride e sabbiose in cui vive l’animale. La saiga è poligama: nella stagione degli amori costituisce piccoli gruppi comprendenti più femmine e un solo maschio, che custodisce gelosamente il suo harem. Alla conclusione del periodo riproduttivo, durante il quale gli accoppiamenti avvengono di notte – evento piuttosto raro tra gli Ungulati –, i maschi sono così stremati che solo il 15 per cento di loro sopravvive ai rigori dell’inverno successivo. Tra aprile e maggio vengono alla luce i piccoli, che nel giro di pochi giorni sono già in grado di correre veloci al fianco della madre. La saiga è in pericolo di estinzione sia a causa della caccia (le corna sono impiegate nella medicina tradizionale cinese), sia della distruzione dell’habitat e delle rotte migratorie.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!