Questo sito contribuisce alla audience di

Tapiro di montagna

NOME ITALIANO: Tapiro di montagna

SPECIE: Tapirus pinchaque

LUNGHEZZA: 1,6-1,8 m

DISTRIBUZIONE: Fascia equatoriale a nord delle Ande

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Erbivori

FAMIGLIA: Tapiridi

GENERE: Tapirus

IN PERICOLO DI ESTINZIONE

Il tapiro di montagna vive nella fascia equatoriale a nord della Cordigliera delle Ande, tra i 2000 e i 4000 metri di altitudine, e talvolta si spinge fino al limite delle nevi perenni. È la specie più piccola e più elegante del genere Tapirus; inoltre la pelle è più delicata e il collo meno voluminoso rispetto agli altri tapiri. Segno dell’adattamento all’alta quota è il pelo fitto che ricopre collo e ventre. Assai timido, il tapiro di montagna rivela un comportamento piuttosto aggressivo nei contrasti per il possesso del territorio. Di abitudini notturne, si ciba di arbusti e foglie.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!