Questo sito contribuisce alla audience di

Tasso comune

Tasso comune

NOME ITALIANO: Tasso comune

SPECIE: Meles meles

LUNGHEZZA: 56-90 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Mammiferi

ORDINE: Carnivori

FAMIGLIA: Mustelidi

GENERE: Meles

Diffuso in Asia e in Europa, compresa l’Italia tranne le isole, il tasso comune vive nei boschi, nelle valli con presenza di vegetazione arborea e nei pressi delle coltivazioni, anche a poca distanza dai centri abitati. Il corpo, di aspetto piuttosto tarchiato, può raggiungere un peso di 20 chilogrammi; gli arti sono brevi e robusti, la coda è lunga 12-20 centimetri e la testa appuntita. Assai caratteristico e inconfondibile il suo mantello, nero brizzolato sul dorso, più chiaro sui fianchi e nerastro nelle parti inferiori; la testa è chiara e ornata da 2 larghe bande nerastre che si estendono elegantemente ai lati del collo. Il mantello del tasso, praticamente indistruttibile, ha un pelo fitto e lungo, che viene utilizzato soprattutto per guarnizioni; i peli più lunghi sono usati per la fabbricazione di spazzole e pennelli. Di abitudini notturne, il tasso è onnivoro e si nutre di un’ampia varietà di animali e vegetali. Vive in tane che scava abilmente da solo, dotate di una o più gallerie d’accesso. Durante l’inverno va incontro a un periodo di quiescenza, ma non si tratta di un vero e proprio letargo.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!