Questo sito contribuisce alla audience di

Barracuda

Barracuda

NOME ITALIANO: Barracuda

SPECIE: Sphyraena barracuda

LUNGHEZZA: 2-2,5 m

DISTRIBUZIONE: Mari tropicali e subtropicali

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Pesci

ORDINE: Perciformi

FAMIGLIA: Sfirenidi

GENERE: Sphyraena

Il barracuda è presente in tutti i mari tropicali e subtropicali, ad eccezione del Pacifico orientale. Abita in mare aperto, ma può spingersi anche vicino alle coste, soprattutto per deporre le uova. Provvisto di pinne robuste - in particolare la seconda dorsale, arretrata e opposta all’anale con cui forma il "blocco motore" per il nuoto -, ha corpo fusiforme assai allungato e muso appuntito, bocca ampia e una mandibola prominente provvista di robusti denti aguzzi. L’aspetto generale ricorda quello di un grande luccio. Negli adulti la livrea è marrone-grigiastra nelle parti superiori e argentea in quelle inferiori, talora con macchie scure sui fianchi. Vorace predatore, solitario o gregario, il barracuda si nutre di diversi tipi di pesci. Può aggredire anche l’uomo. Nel Mediterraneo è presente una specie affine, il luccio marino (Sphyraena sphyraena), che può raggiungere al massimo la lunghezza di un metro e non è pericolosa per l’uomo.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!