Questo sito contribuisce alla audience di

Bavosa ruggine

Bavosa ruggine

NOME ITALIANO: Bavosa ruggine

SPECIE: Blennius gattorugine

LUNGHEZZA: 25-30 cm

DISTRIBUZIONE: Coste atlantiche nordorientali, Mar Mediterraneo, Mar di Marmara

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Pesci

ORDINE: Perciformi

FAMIGLIA: Blennidi

GENERE: Blennius

La bavosa ruggine è presente nell’Oceano Atlantico nordorientale, dalle coste dell’Irlanda a quelle del Marocco, nel Mediterraneo e nel Mar di Marmara. Predilige le zone costiere con scogli e le praterie a Posidonia, su fondali a modesta profondità; spesso sta nascosta tra gli anfratti rocciosi, al riparo dalla luce, che cerca per lo più di evitare. È la più grande tra le bavose e ha corpo allungato e compresso lateralmente, con una grossa testa munita di grandi occhi circolari e tentacoli sovraorbitali. Presenta una lunga pinna dorsale unica, leggermente più bassa verso il centro, una più breve anale, la caudale arrotondata e 2 grandi pinne pettorali ovali formate da 13-15 raggi molli. Priva di scaglie e resa viscida dal rivestimento di muco, le pelle ha colorazione variabile dal grigio-rossastro al brunastro, fino al grigio-verdastro, segnata da 6-8 fasce verticali bruno-seppia estese anche alle pinne dorsale e anale, oltre che da numerose punteggiature nerastre. La bavosa ruggine si nutre di piccoli invertebrati, crostacei e molluschi.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!