Questo sito contribuisce alla audience di

Clamidoselacio

Clamidoselacio

NOME ITALIANO: Clamidoselacio

SPECIE: Chlamydoselachus anguineus

LUNGHEZZA: 1,8-2 m

DISTRIBUZIONE: Tutti gli oceani

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Pesci

ORDINE: Exanchiformi

FAMIGLIA: Clamidoselacidi

GENERE: Chlamydoselachus

Il clamidoselacio vive in tutti gli oceani a una profondità compresa tra 100 e 1300 metri e, più che il mare aperto, preferisce le aree al largo delle grandi isole. È il più arcaico degli squali viventi e ha corpo bruno scuro uniforme, slanciato e curiosamente serpentiforme (tratto cui si deve l’altro nome di squalo anguilla). La testa è larga e la bocca, terminale, è armata di denti assai robusti e appuntiti, tutti uguali. Il clamidoselacio presenta 6 fessure branchiali per lato, piuttosto grandi e coperte da pieghe sinuose. Assai vorace, si ciba di pesci d’alto mare, di calamari e anche di carogne che trova sul fondo. È ovoviviparo.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!