Questo sito contribuisce alla audience di

Rana pescatrice

NOME ITALIANO: Rana pescatrice

SPECIE: Lophius piscatorius

LUNGHEZZA: 1,8-2,2 m

DISTRIBUZIONE: Mar Mediterraneo, Mar Nero, Oceano Atlantico settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Pesci

ORDINE: Lofiiformi

FAMIGLIA: Lofiidi

GENERE: Lophius

La rana pescatrice è un pesce marino presente nel Mar Mediterraneo, nel Mar Nero e nell’Oceano Atlantico settentrionale. Vive sui fondali costieri, in genere sabbiosi o fangosi, da 20 a 1000 metri di profondità. Grigio-bruna sul dorso e biancastra nelle parti ventrali, presenta grande testa appiattita, tronco che si restringe a cono verso la parte caudale, pinne pettorali con cui cammina sul fondo e occhi in posizione quasi dorsale. Sul capo e sul dorso spuntano lunghi raggi che hanno funzione di richiamo per le prede. La rana pescatrice si nutre di pesci e occasionalmente di uccelli marini, che afferra con la grossa bocca protrattile. Si acquatta sul fondo, dove resta nascosta grazie al corpo depresso e alla livrea mimetica, e usa l’illicio - lembo di tessuto carnoso, situato all’estremità del primo raggio - come esca mobile. Depone le uova in un lungo tubo, che poi si apre lasciandole uscire progressivamente.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!