Questo sito contribuisce alla audience di

Squalo della Groenlandia

default

NOME ITALIANO: Squalo della Groenlandia

SPECIE: Somniosus microcephalus

LUNGHEZZA: 2-4 m

DISTRIBUZIONE: Oceano Atlantico settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Pesci

ORDINE: Squaliformi

FAMIGLIA: Squalidi

GENERE: Somniosus

Presente nell’Oceano Atlantico settentrionale dalle coste del Canada alle acque scandinave, lo squalo della Groenlandia è tra tutti gli squali quello che si spinge nelle acque più fredde, e si trova persino nelle regioni polari artiche, dove viene pescato per il fegato ricco di olio. Vive a una profondità compresa tra 140 e 1200 metri e al mare aperto preferisce le acque continentali e insulari. Il corpo è coperto da pelle bruno-nerastra che diventa più chiara sul ventre. Il muso è corto e arrotondato e la bocca è armata di denti di forma diversa nelle 2 mascelle: lunghi e appuntiti sulla mascella superiore, molto obliqui e ravvicinati in quella inferiore. Quanto alla lunghezza, si sono riscontrati casi di individui assai piccoli (40 cm) e di altri molto grandi (oltre 6 m). Di indole solitaria e poco aggressiva, lo squalo della Groenlandia si nutre di pesci, mammiferi marini e carogne. Nel Mar Mediterraneo vive a grandi profondità una specie simile, il lemargo (Somniosus rostratus), di dimensioni assai inferiori, avvistato raramente anche nei mari italiani.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!