Questo sito contribuisce alla audience di

Colubro lacertino

default

NOME ITALIANO: Colubro lacertino

SPECIE: Malpolon monspessulanus

LUNGHEZZA: 1,8-2 m

DISTRIBUZIONE: Paesi dell’area mediterranea

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Rettili

ORDINE: Squamati

FAMIGLIA: Colubridi

GENERE: Malpolon

Questo grosso colubride è presente lungo quasi tutte le coste del Mediterraneo, in ambienti aridi e sassosi; in Italia si rinviene in parte della Liguria, al confine sloveno e nell’isola di Lampedusa. Il corpo è slanciato, con coda lunga e sottile; la testa è allungata, con muso sporgente dalle caratteristiche incavature; gli occhi sono grandi, con pupilla rotonda. La colorazione varia molto, ma la più tipica è quella olivacea con riflessi metallici. Di abitudini diurne, è un serpente agile e veloce, ottimo arrampicatore e temibile cacciatore. Si nutre di mammiferi, sauri, uccelli e serpenti. Irritabile e aggressivo, se disturbato si rivolta abbastanza facilmente soffiando e mordendo. Il suo veleno è a bassa tossicità e raramente pericoloso per l’uomo, ma il morso può provocare tumefazione e febbre. La femmina depone 4-20 uova.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!