Questo sito contribuisce alla audience di

Stenodactylus stenodactylus

default

SPECIE: Stenodactylus stenodactylus

LUNGHEZZA: 9-10 cm

DISTRIBUZIONE: Africa settentrionale, Israele, Giordania

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Rettili

ORDINE: Squamati

FAMIGLIA: Geconidi

GENERE: Stenodactylus

Stenodactylus stenodactylus vive negli ambienti aridi e desertici dell’Africa settentrionale, di Israele e della Giordania. Sfoggia una livrea dal giallo pallido al grigio marrone, con screziature brune e biancastre sul dorso, dove alcuni soggetti possono avere anche delle macchie nere; la coda è percorsa da un’alternanza di fasce trasversali chiare e scure. La testa è piuttosto tondeggiante, il muso è breve e gli occhi sono grandi con palpebra fissa e pupille verticali, caratteristica propria delle specie notturne. La coda è sottile e fragilissima, e rappresenta metà della lunghezza totale. Stenodactylus stenodactylus trascorre il giorno al riparo in anfratti rocciosi o dentro buche che scava nella sabbia. È attivo dal crepuscolo, quando si mette a caccia degli insetti che costituiscono la base della sua dieta. Durante la stagione degli amori il maschio emette vocalizzi simili a quelli del grillo; la femmina, leggermente più grande, depone 2 uova in piccole cavità del terreno. Alla famiglia dei Geconidi appartengono anche Sphaerodactylus micropithecus (in pericolo di estinzione) e Sphaerodactylus notatus.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!