Questo sito contribuisce alla audience di

Anatra mandarina

Aix galericulata

NOME ITALIANO: Anatra mandarina

SPECIE: Aix galericulata

LUNGHEZZA: 40-45 cm

DISTRIBUZIONE: Cina, Giappone, Siberia orientale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Anseriformi

FAMIGLIA: Anatidi

GENERE: Aix

L’anatra mandarina è presente in Cina, Giappone e Siberia orientale. Dopo la liberazione di alcuni individui in cattività si è acclimatata anche in alcuni Paesi dell’Europa centrosettentrionale. Frequenta i laghetti e gli stagni orlati da boschi e i corsi d’acqua che scorrono tra le rocce. Il maschio sfoggia una vistosa livrea nuziale con le penne issate a vela sul dorso, una cresta arancio e color crema e una banda oculare bianca; la femmina ha un piumaggio più opaco, segnato da una striscia oculare ricurva e da macchie sull’addome, di colore bianco. Entrambi hanno lo specchio alare di un verde-bluastro iridescente. L’anatra mandarina si nutre di vegetali e nidifica nelle cavità degli alberi (fino un’altezza di 9 m), dove depone 9-12 uova, che si schiudono dopo circa un mese. Appena nati i piccoli si buttano giù dal nido al richiamo della madre e atterrano illesi nonostante il salto. Nell’antica Cina l’anatra mandarina era un simbolo di fedeltà coniugale.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!