Questo sito contribuisce alla audience di

Ara giacinto

Anodorhynchus hyacinthinus

NOME ITALIANO: Ara giacinto

SPECIE: Anodorhynchus hyacinthinus

LUNGHEZZA: 85-95 cm

DISTRIBUZIONE: Amazzonia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Psittaciformi

FAMIGLIA: Psittacidi

GENERE: Anodorhynchus

IN PERICOLO DI ESTINZIONE

L’ara giacinto vive in colonie non numerose nelle praterie e nelle savane alberate ai confini delle foreste amazzoniche. È la più grande di tutte le are, con una lunghezza del corpo di circa 45 centimetri e coda altrettanto lunga. Il piumaggio è ovunque di un bel blu cobalto, con segni gialli ai lati del becco e attorno agli occhi. Ha becco fortissimo – capace di spezzare i durissimi gusci delle noci brasiliane e di piegare le sbarre di ferro delle gabbie –, ma abile anche nel manipolare con grande precisione semi piccolissimi. Ottima volatrice, l’ara giacinto si nutre di semi e frutti. La coppia è monogama e tende a nidificare sempre nello stesso luogo. Il tasso riproduttivo assai basso – ogni 100 coppie vengono alla luce non più di 10-20 nuovi nati ogni anno – è compensato dalla notevole longevità (alcuni decenni). La distruzione dell’habitat, la caccia e la cattura hanno fortemente ridotto la popolazione di ara giacinto, che attualmente corre pericolo di estinzione.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!