Questo sito contribuisce alla audience di

Barbagianni australiano

default

NOME ITALIANO: Barbagianni australiano

SPECIE: Tyto novaehollandiae

LUNGHEZZA: 35-47 cm

DISTRIBUZIONE: Australia, Papua Nuova Guinea, Indonesia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Strigiformi

FAMIGLIA: Titonidi

GENERE: Tyto

Diffuso nei boschi e nelle zone cespugliose di Australia, Papua Nuova Guinea e Indonesia, il barbagianni australiano è simile al barbagianni propriamente detto, ma ha dimensioni maggiori. È coperto da un piumaggio grigio-marrone scuro macchiettato di bianco, che sul ventre diventa biancastro con macchie di color marrone. Sul grande disco facciale bianco a forma di cuore risaltano gli occhi scuri e il becco fortemente ricurvo. Di abitudini notturne, questo rapace si nutre di roditori, rettili, uccelli e insetti. Specie affine è il barbagianni delle erbe africano (Tyto capensis), presente nell’Africa meridionale, in particolare nei pressi delle paludi e nelle zone ricche di alta vegetazione. Di abitudini terricole, ha piumaggio marrone scuro che diventa biancastro sul ventre.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!