Questo sito contribuisce alla audience di

Cacatua nero a coda gialla

default

NOME ITALIANO: Cacatua nero a coda gialla

SPECIE: Calyptorhynchus funereus

LUNGHEZZA: 60-68 cm

DISTRIBUZIONE: Australia sudorientale, Tasmania

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Psittaciformi

FAMIGLIA: Psittacidi

GENERE: Calyptorhynchus

Il cacatua nero a coda gialla è presente nell’Australia sudorientale, in Tasmania, nell’isola di Kangaroo e nelle principali isole dello Stretto di Bass. Vive nelle foreste umide, costiere e di montagna, formando piccoli gruppi, ma a volte anche grandi stormi in associazione con altre specie di cacatua, insieme alle quali frequenta piantagioni di pini e altre zone di pascolo. Il piumaggio di base è nero, con un disegno ondulato formato dai bordi chiari delle penne e con sfumature gialle attorno agli orecchi e sulla coda. Il maschio e la femmina sono molto simili, ma si distinguono per la presenza di un anello attorno agli occhi, che nei maschi è rosa e nelle femmine è grigio. Il becco è completamente nero nei maschi, mentre la mascella inferiore delle femmine è grigia. L’iride è marrone e le zampe sono di colore grigio rosato. Il cacatua nero a coda gialla si nutre di semi, particolarmente di eucalipto e di acacia, nonché di bacche, fiori e insetti. Nidifica nei cavi dei grandi eucalipti; alla cova provvede la sola femmina, a cui il maschio porta il cibo 3-4 volte al giorno.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!