Questo sito contribuisce alla audience di

Cappellaccia

Galerida cristata

NOME ITALIANO: Cappellaccia

SPECIE: Galerida cristata

LUNGHEZZA: 16-17 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia centromeridionale, Africa settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Alaudidi

GENERE: Galerida

L’areale della cappellaccia va dalla Danimarca al Medio Oriente. Frequenta campi di cereali, terreni incolti, aridi e pietrosi, zone semidesertiche, vigneti e villaggi. È grigio-bruna sulle parti superiori, bianca in quelle inferiori; sul capo esibisce uno stretto e lungo ciuffo erettile. L’alimentazione è a base di vegetali, integrata con artropodi nel periodo riproduttivo. Il volo, costituito da ampie battute e continue scivolate, sembra descrivere una traiettoria ondulata. La cappellaccia nidifica in una depressione del terreno. La cappellaccia di Thekla (Galerida theklae) nidifica nelle regioni dell’Europa sudoccidentale e in Africa settentrionale. Più piccola della cappellaccia, ha tonalità più scure con striature nere marcate.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!