Questo sito contribuisce alla audience di

Cincia dal ciuffo

Parus cristatus

NOME ITALIANO: Cincia dal ciuffo

SPECIE: Parus cristatus

LUNGHEZZA: 11-12 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Paridi

GENERE: Parus

La cincia dal ciuffo è presente nei boschi di aghifoglie dell’Eurasia, e in Italia nidifica quasi esclusivamente sulle Alpi, in genere tra i 1000 e i 2000 metri di altitudine, ma ci sono anche nuclei che vivono a bassa quota, specie in Liguria e Friuli-Venezia Giulia. È inconfondibile per il vistoso ciuffetto bianco e nero sul capo e per un collarino nero che contrasta con il colore biancastro dei lati del capo. Le parti superiori sono grigio-brune e quelle inferiori da crema a beige, con fianchi più scuri. La cincia dal ciuffo di solito vive isolata o in coppie, ma d’inverno si osserva a volte in compagnia di regoli, cince more e rampichini alpestri. Emette un richiamo vibrato e trillante, preceduto da una o due note acute e sottili. La dieta è a base di insetti e larve, integrata nella cattiva stagione con semi di vario genere. Per nidificare ricerca spesso un tronco marcescente in cui scava o adatta una cavità; da aprile la femmina vi depone 6-7 uova, che cova per 13-16 giorni; i piccoli si involano dopo circa 3 settimane.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!