Questo sito contribuisce alla audience di

Cinciarella

Parus caeruleus

NOME ITALIANO: Cinciarella

SPECIE: Parus caeruleus

LUNGHEZZA: 12-13 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia, Africa nordoccidentale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Paridi

GENERE: Parus

La cinciarella è presente in Eurasia e nell’Africa nordoccidentale in zone boscose con latifoglie pure o miste a conifere. Localmente si può incontrare nella macchia mediterranea, in coltivi alberati, frutteti, parchi, giardini e orti; d’inverno frequenta regolarmente anche le zone umide. Il dorso è grigio-olivastro e le parti inferiori sono giallo limone, con addome chiaro segnato di nero al centro. Il capo ha un disegno caratteristico, con guance, nuca e fronte bianche e vertice azzurro, il tutto contornato da una mascherina nera. La dieta è insettivora d’estate, integrata d’inverno con semi, frutti e bacche. Nidifica in cavità naturali o artificiali, comprese le cassette-nido. La cinciarella azzurra (Parus cyanus) si distingue per il capo bianco attraversato da una stria nera sugli occhi e per l’azzurro intenso di coda e ali, queste ultime ornate da una larga banda bianca. Nidifica nell’Europa nordorientale e in Asia settentrionale.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!