Questo sito contribuisce alla audience di

Codirosso

Phoenicurus phoenicurus

NOME ITALIANO: Codirosso

SPECIE: Phoenicurus phoenicurus

LUNGHEZZA: 13-15 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia, Africa nordoccidentale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Muscicapidi

GENERE: Phoenicurus

Il codirosso è un migratore a lungo raggio presente con 2 sottospecie in Eurasia e in Africa nordoccidentale. Vive in boschi luminosi con radure e vecchi alberi ricchi di cavità; può frequentare anche giardini, parchi, orti e frutteti. Oltre alla caratteristica coda color ruggine, il maschio ha le parti inferiori color arancione, tranne l’addome, che è bianco. Dorso, ali e capo sono grigio scuro; gola e guance sono neri; la fronte è bianca. La femmina è beige nelle parti superiori e biancastra in quelle inferiori. Insettivoro, il codirosso nidifica in cavità naturali o artificiali; molto attivo, ha l’abitudine di far oscillare nervosamente la coda e le ali. Il maschio del codirosso spazzacamino (Phoenicurus ochruros) presenta tinte nere fuligginose con specchio alare bianco e coda rosso-arancio; la femmina è bruno-grigiastra. Vive nell’Eurasia centromeridionale e in Marocco.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!