Questo sito contribuisce alla audience di

Colibrì di Anna

default

NOME ITALIANO: Colibrì di Anna

SPECIE: Calypte anna

LUNGHEZZA: 8-12 cm

DISTRIBUZIONE: Stati Uniti orientali

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Apodiformi

FAMIGLIA: Trochilidi

GENERE: Calypte

Il colibrì di Anna nidifica nelle aree costiere degli Stati Uniti orientali, in boschi aperti, cespugli, giardini e parchi; d’estate si sposta verso quote più alte, mentre d’inverno scende ad altitudini inferiori. Di taglia media e con apertura alare di 11-12 centimetri, ha il dorso verde bronzeo e lucido, mentre le parti inferiori sono grigie e opache. Come tutti i colibrì, si ciba soprattutto del nettare dei fiori, ma anche di insetti e ragni di dimensioni minute. La sua conformazione fisica e il becco lungo e sottile lo rendono particolarmente abile nell’estrarre il nettare: rimanendo sospeso sulla pianta, inserisce la lunga lingua all’interno della corolla. La stagione riproduttiva va da novembre ad aprile; la femmina depone in media 2 uova, che cova per 14-19 giorni. Il colibrì di Elena (Calypte helenae), che vive a Cuba e sull’Isola dei Pini è il più piccolo uccello vivente: pesa solo 2 grammi.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!