Questo sito contribuisce alla audience di

Combattente

Philomachus pugnax

NOME ITALIANO: Combattente

SPECIE: Philomachus pugnax

LUNGHEZZA: 26-30 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Caradriformi

FAMIGLIA: Scolopacidi

GENERE: Philomachus

Il combattente è un migratore che nidifica nell’Eurasia settentrionale. In Europa è presente a nord del 50° parallelo, nella tundra o in prati umidi, marcite, acquitrini e paludi, dove si nutre di vermi, insetti, rane, pesci, invertebrati, molluschi e vegetali. Sverna soprattutto in Africa e in Medio Oriente; in Italia è migratore regolare e svernante lungo le coste marine. Il piumaggio muta a seconda del sesso, dell’età e della stagione, ma presenta di norma toni biancastri inferiormente e bruni squamati di nero nelle parti superiori; le zampe sono lunghe e giallastre. Il dimorfismo tra i sessi è evidente non solo per le differenti colorazioni, ma anche per le dimensioni: le femmine, infatti, sono molto più piccole dei maschi. La coloratissima livrea nuziale del maschio presenta un’esplosione di penne sul capo e sul collo che gli conferisce un aspetto “imparruccato”. I maschi si affrontano in spazi aperti (arene), dove combattono per conquistare una compagna. Dopo l’accoppiamento la femmina si rifugia in un’area riparata e depone nell’erba 4 uova, che cova per 3 settimane.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!