Questo sito contribuisce alla audience di

Corridore della strada

Geococcyx californianus

NOME ITALIANO: Corridore della strada

SPECIE: Geococcyx californianus

LUNGHEZZA: 50-62 cm

DISTRIBUZIONE: Stati Uniti, Messico

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Cuculiformi

FAMIGLIA: Cuculidi

GENERE: Geococcyx

Il corridore della strada è un uccello di media taglia (altezza 25-30 cm, peso 230-340 g, apertura alare 43-61 cm) diffuso soprattutto nelle zone desertiche degli Stati Uniti e del Messico, ma verso i limiti del suo habitat lo si trova anche nelle praterie e ai bordi delle foreste. Le parti superiori e le ali sono marrone scuro con una vistosa screziatura bianca, il petto è bianco. Gli occhi sono gialli e sul contorno è presente un “prolungamento” di pelle nuda di colore blu; le zampe e il becco sono bluastri; sul capo ha un ciuffo erettile di penne nere. Il corpo è slanciato, con una coda molto lunga che l’animale tiene spesso rivolta verso l’alto. Le zampe hanno 2 dita rivolte in avanti e 2 all’indietro. Il corridore della strada ha un’alimentazione onnivora e variata, adeguata agli ambienti ostili nei quali vive. Si nutre soprattutto di grossi insetti, scorpioni, lucertole, serpenti (compresi i serpenti a sonagli), topi, altri uccelli di piccola taglia e perfino di cactus. Si muove rapidamente sul terreno in cerca di prede, per catturare le quali si lancia a quasi 30 chilometri all’ora; non vola quasi mai. Per uccidere i piccoli animali, per esempio i topi, li sbatte violentemente contro le rocce e li inghiotte interi. Nidifica in primavera, di preferenza sui cespugli a circa un metro di altezza, e forma coppie che restano unite per tutta la vita; la femmina depone 2-8 uova, che cova per 3 settimane. I giovani raggiungono la maturità sessuale verso i 2-3 anni di età.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!