Questo sito contribuisce alla audience di

Crociere

Loxia curvirostra

NOME ITALIANO: Crociere

SPECIE: Loxia curvirostra

LUNGHEZZA: 15-17 cm

DISTRIBUZIONE: Africa nordoccidentale, Eurasia, Nordamerica

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Fringillidi

GENERE: Loxia

Legato per motivi alimentari ai boschi di conifere, il crociere segue la distribuzione di questi alberi anche alle quote medio-basse: la quota elettiva è tra i 1200 e i 2000 metri. Il colore del piumaggio varia a seconda del sesso e dell’età: prima di raggiungere l’abito definitivo, color rosso mattone, i maschi attraversano fasi intermedie giallo-verdastre e rosa-arancio; le femmine sono bruno-verdi nelle parti superiori, gialle e bianche di sotto. In volo si nota una coda breve e decisamente biforcuta. Ma la caratteristica che rende inconfondibile il crociere e gli dà il nome è la forma del becco, che ha le mascelle “incrociate”, perfettamente idonee a estrarre dalle pigne i pinoli di cui l’uccello si nutre. Il crociere fasciato (Loxia leucoptera) si distingue per 2 bande bianche sulle ali. Il crociere delle pinete (Loxia pytyopsittacus), più grande e dal becco più tozzo, nidifica nell’Europa settentrionale.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!