Questo sito contribuisce alla audience di

Cutrettola

default

NOME ITALIANO: Cutrettola

SPECIE: Motacilla flava

LUNGHEZZA: 15-17 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia, Africa settentrionale, Alaska

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Motacillidi

GENERE: Motacilla

La cutrettola è una specie migratrice che nidifica in gran parte dell’Eurasia, nell’Africa settentrionale e in Alaska; i principali quartieri invernali si trovano in Africa, Medio Oriente e Spagna meridionale. In Italia nidifica dal livello del mare fino a 1300 metri di quota. Si riproduce in zone aperte dal substrato umido oppure asciutto; in migrazione si incontra invece vicino all’acqua, nei prati tagliati di fresco o nei pascoli al seguito del bestiame. Piccola e slanciata, presenta un netta distinzione tra maschi – riconoscibili dalle parti inferiori gialle e dal dorso verde oliva – e femmine, tendenti al bruno-fulvo di sopra e al biancastro di sotto. Si nutre di insetti e larve, e si riproduce al ritmo di 1-2 covate annue di 4-6 uova, la cui incubazione, curata dalla sola femmina, dura 2 settimane. L’affine cutrettola testagialla orientale (Motacilla citreola), che si distingue per il capo completamente giallo dei maschi, le ali marginate di bianco e il dorso grigiastro, nidifica nell’Asia centrosettentrionale e capita raramente in Italia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!