Questo sito contribuisce alla audience di

Frosone

default

NOME ITALIANO: Frosone

SPECIE: Coccothraustes coccothraustes

LUNGHEZZA: 17-18 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia, Africa nordoccidentale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Fringillidi

GENERE: Coccothraustes

Presente in Eurasia – tranne che nei Paesi più a nord – e in Africa nordoccidentale, il frosone nidifica in ambienti alberati di latifoglie pure o miste a conifere, occasionalmente in frutteti, vigneti, parchi e giardini. Inconfondibile per le forme compatte, il capo grosso, la coda corta e l’enorme becco conico, presenta mento nero, vertice castano, mantello bruno e ali nere con vistose bande bianche. Si nutre prevalentemente di semi: con il suo becco grosso e potente riesce a frantumare anche il durissimo nocciolo di ciliegie, susine selvatiche e olive. Il volo è veloce e ondulato, con rapidi battiti d’ala. Il canto nuziale è un sommesso gorgheggio, mentre le note di richiamo sono brevi e metalliche.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!