Questo sito contribuisce alla audience di

Fulmaro artico

Fulmarus glacialis

NOME ITALIANO: Fulmaro artico

SPECIE: Fulmarus glacialis

LUNGHEZZA: 45-50 cm

DISTRIBUZIONE: America ed Europa settentrionali, Giappone

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Procellariformi

FAMIGLIA: Procellaridi

GENERE: Fulmarus

Il fulmaro artico vive nell’Atlantico settentrionale e nel Mar Glaciale Artico, spingendosi a sud fino alle coste dell’America Settentrionale, talvolta fino alla California, e delle isole britanniche dell’Atlantico orientale. Per nidificare sceglie le coste rocciose dell’America Settentrionale, dell’Europa settentrionale e del Giappone. Ha un’apertura alare di oltre un metro, corpo massiccio e collo assai tozzo; il piumaggio attraversa fasi di colorazione diverse, da nero scuro a chiarissimo. È un uccello con forte propensione per i lunghi viaggi: ogni anno, con l’arrivo dell’inverno e l’estendersi dei ghiacci, affronta migrazioni verso sud e spesso attraversa l’oceano, soprattutto in giovane età, in cerca di luoghi con maggiori disponibilità di cibo. Ha abitudini sia diurne sia notturne, ma predilige la notte per andare a caccia di pesci, calamari e zooplancton. Monogamo e abitudinario, torna ogni anno nello stesso luogo di nidificazione per deporre un unico uovo tra maggio e giugno.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!