Questo sito contribuisce alla audience di

Gallinella d’acqua

Gallinula chloropus

NOME ITALIANO: Gallinella d’acqua

SPECIE: Gallinula chloropus

LUNGHEZZA: 30-35 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Americhe, Asia meridionale, Africa

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Gruiformi

FAMIGLIA: Rallidi

GENERE: Gallinula

Presente in Europa, in tutto il continente americano, nell’Asia meridionale e in Africa, la gallinella d’acqua è molto comune anche in Italia: il suo caratteristico richiamo, rauco e squillante come un suono di tromba, si ode spesso echeggiare tra i canneti sulle rive di laghi o fiumi. Vive in ambienti acquatici, sia naturali sia artificiali. Distintivi sono il becco rosso a punta gialla, la placca frontale rossa e il piumaggio nero e lucido degli adulti – segnato da una striscia bianca che attraversa i fianchi – e dal sottocoda bianco. Le zampe, verdi, hanno dita lunghe e sottili. La gallinella d’acqua si nutre di piante acquatiche e terrestri, insetti e frutti. Con le erbe palustri costruisce un grosso nido in cui depone da 2 a 17 uova rossicce con macchie scure, che cova per circa 3 settimane. Durante il periodo riproduttivo, che dura tutto l’anno nei paesi tropicali e coincide con i mesi caldi alle altre latitudini, le femmine inscenano combattimenti per il possesso dei maschi.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->