Questo sito contribuisce alla audience di

Ibis rosso

Eudocimus ruber

NOME ITALIANO: Ibis rosso

SPECIE: Eudocimus ruber

LUNGHEZZA: 50-60 cm

DISTRIBUZIONE: Dal Venezuela al Brasile orientale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Ciconiformi

FAMIGLIA: Treschiornitidi

GENERE: Eudocimus

L’ibis rosso è presente in America Meridionale, dal Venezuela al Brasile orientale, e predilige ambienti paludosi e baie a basso fondale. Il colore del piumaggio dipende, come nei fenicotteri, dai carotenoidi, pigmenti che l’uccello ricava nutrendosi di alcuni piccoli crostacei; le ali hanno punte blu-nero e un’apertura di 85-95 centimetri. I giovani sono bruni, con parti inferiori bianche e glabre. La femmina depone in genere 2 uova, che si schiudono dopo 21-23 giorni di incubazione. Specie affine è l’ibis bianco (Eudocimus albus), che vive sulla costa atlantica degli Stati Uniti e si spinge fino alle regioni tropicali. È interamente bianco, tranne la punta delle ali, che è nera. Il lungo becco ricurvo ha la punta scura.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!