Questo sito contribuisce alla audience di

Moriglione

Aythya ferina

NOME ITALIANO: Moriglione

SPECIE: Aythya ferina

LUNGHEZZA: 40-50 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Anseriformi

FAMIGLIA: Anatidi

GENERE: Aythya

Tipica anatra tuffatrice, il moriglione è un uccello migratore e sedentario presente in Eurasia, diffuso in prevalenza a nord del 45° parallelo. Sverna a sud dell’areale e può arrivare fino all’Africa e al Medio Oriente. In Italia è di passo e svernante; a volte nidifica in Veneto e in Emilia-Romagna. Predilige le zone umide costiere e dell’interno (anche montane) bordate di folta vegetazione palustre. In rari casi si osserva anche in mare aperto. Il maschio ha il capo e il collo rosso-castani, il petto nero e il dorso grigio, screziato di scuro; la femmina è uniformemente bruna, tranne che sul dorso, dove tende al grigiastro. Il moriglione non presenta la barra alare bianca tipica di altre specie di anatra, ma solo uno spazio grigio chiaro sulle penne secondarie. L’involo necessita di rincorsa sull’acqua. Il moriglione si ciba di vegetali e animali acquatici. Nidifica tra aprile e maggio nella bassa vegetazione, a volte in nidi di folaghe o gabbiani. Le 8-10 uova della covata annua si schiudono dopo 3-4 settimane.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!