Questo sito contribuisce alla audience di

Onychorhynchus

default

LUNGHEZZA: 12-18 cm

DISTRIBUZIONE: America centromeridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Tirannidi

GENERE: Onychorhynchus

Il genere Onychorhynchus comprende specie che vivono nelle foreste dell’America centromeridionale. Sono uccelli con piumaggio dai colori piuttosto dimessi, ma sul cui capo spicca una cresta rosso-arancio che in alcune specie è permanente e in altre viene dispiegata solo come manifestazione di allarme o eccitazione. Per lo più insettivori, catturano le prede in volo; nella caccia sono avvantaggiati dalla presenza, alla base del becco, di una sorta di apparto di setole rigide che costituiscono una griglia con cui imprigionano gli insetti. Trascorrono le ore del giorno appollaiati sui rami, dai quali tengono sotto controllo il territorio circostante. Alberi bassi e cespugli sono la sede elettiva per il nido, che costruiscono aperto o a cupola; le uova sono chiare, variamente macchiettate. Onychorhynchus mexicanus vive in un’area compresa tra il Messico e il Brasile. Lungo da 16,5 a 18 centimetri, presenta una cresta permanente, rossa nei maschi e giallo-arancio nelle femmine, con bordo e macchie scuri; in genere silenzioso, talvolta emette un richiamo simile a un pree-pree. Altre specie sono Onychorhynchus coronatus, Onychorhynchus occidentalis e Onychorhynchus swainsoni.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!