Questo sito contribuisce alla audience di

Peppola

Fringilla montifringilla

NOME ITALIANO: Peppola

SPECIE: Fringilla montifringilla

LUNGHEZZA: 13-15 cm

DISTRIBUZIONE: Eurasia settentrionale, America Settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Passeriformi

FAMIGLIA: Fringillidi

GENERE: Fringilla

Migratrice presente in Eurasia e America settentrionali, la peppola non oltrepassa a sud il 60° parallelo; in Europa sverna fino al bacino del Mediterraneo. Il dorso è bruno (più scuro nel maschio), il petto è rossiccio, le parti ventrali sono chiare; le ali sono nerastre con strie bianche e rossicce. L’habitat elettivo per la nidificazione è la taiga, con i suoi boschi di conifere e betulle; in migrazione e svernamento si osserva soprattutto nei boschi di latifoglie e nelle campagne alberate. Di abitudini gregarie, la peppola si riunisce in gruppi consistenti che si concentrano nelle zone ricche di cibo: semi, bacche e frutti, con particolare predilezione per i frutti del faggio (faggiole). Di abitudini arboricole, scende però spesso sul terreno per nutrirsi e bere. I richiami sono aspri e nasali. Nidifica sugli alberi, a volte in piccole colonie sparse.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!