Questo sito contribuisce alla audience di

Pernice di mare

Glareola pratincola

NOME ITALIANO: Pernice di mare

SPECIE: Glareola pratincola

LUNGHEZZA: 20-25 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia centroccidentale, Africa settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Caradriformi

FAMIGLIA: Glareolidi

GENERE: Glareola

La pernice di mare vive in Europa, nell’Asia centroccidentale e in alcune aree dell’Africa settentrionale, dove frequenta in prevalenza le distese costiere fangose con bassa vegetazione e i margini di paludi, lagune e saline. Sverna nell’Africa a sud del Sahara. La nidificazione nell’Europa meridionale risulta piuttosto irregolare; in Italia è estiva e nidificante, ma non comune. Riconoscibile dalla coda biforcuta, nera con base bianca, dalle corte zampe nere e dal becco breve e lievemente ricurvo, presenta un piumaggio bruno-verdastro nelle parti superiori, fulvo chiaro in quelle inferiori e bianco sul ventre. Sulla gola si nota un’ampia macchia color crema bordata di nero. Si nutre di insetti di varie specie che cattura in volo, sfruttando la sua agilità e il suo dinamismo. Di spiccate tendenze gregarie durante tutto l’anno, nidifica in colonie deponendo 3 uova in un’unica covata, tra aprile e giugno.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!