Questo sito contribuisce alla audience di

Pernice di Sardegna

default

NOME ITALIANO: Pernice di Sardegna

SPECIE: Alectoris barbara

LUNGHEZZA: 32-34 cm

DISTRIBUZIONE: Africa settentrionale, Europa meridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Galliformi

FAMIGLIA: Fasianidi

GENERE: Alectoris

Specie sedentaria presente nell’Africa settentrionale e nell’Europa meridionale, la pernice di Sardegna, o pernice sarda, in Italia vive esclusivamente in Sardegna e nelle isole vicine. Nidifica in ambienti aperti secchi con cespugli e alberi sparsi, preferendo quelli a macchia mediterranea bassa e discontinua situati su versanti pietrosi accidentati. Delle stesse dimensioni della pernice rossa, con un’apertura alare di 46-49 centimetri, presenta toni grigio-bruni simili, ma si distingue per il collare bruno-ruggine macchiato di bianco e per le sfumature grigio-bluastre sui lati del capo e sulla gola. Nel maschio i tarsi sono provvisti di una sorta di sperone. La pernice di Sardegna si nutre di vegetali e piccoli animali che trova sul terreno. Tra marzo e maggio depone 10-14 uova color crema dalle fini macchiettature bruno-rossastre, che la femmina cova per 3-4 settimane. Alcuni suoi richiami ricordano quelli del gallo domestico.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!