Questo sito contribuisce alla audience di

Picchio tridattilo

default

NOME ITALIANO: Picchio tridattilo

SPECIE: Picoides tridactylus

LUNGHEZZA: 20-22 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia settentrionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Piciformi

FAMIGLIA: Picidi

GENERE: Picoides

Specie sedentaria, il picchio tridattilo è presente in Europa e nell’Asia settentrionale. In Europa vive nelle zone nordorientali e su alcuni sistemi montuosi centromeridionali; in Italia nidifica sulle Alpi Orientali. Frequenta la taiga nelle zone settentrionali dell’areale, i boschi di conifere montani sopra i 1000 metri in quelle meridionali; sulle Alpi italiane suo habitat prediletto sono i boschi di abete rosso. Il picchio tridattilo ha piumaggio bianco e nero, con la sommità del capo colorata di giallo (soltanto nel maschio). Come indica il nome, ha 3 dita (anziché 4), 2 rivolte in avanti e una all’indietro: questa conformazione costituisce un ulteriore adattamento alla perforazione del legno con il becco, poiché agevola lo slancio con il capo per colpire rami e tronchi, che il picchio tridattilo sforacchia a spirale con un lento tambureggiamento. L’alimentazione consiste per lo più di insetti, che l’animale snida perlustrando i tronchi dal basso verso l’alto.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!