Questo sito contribuisce alla audience di

Pollo sultano

Porphyrio porphyrio

NOME ITALIANO: Pollo sultano

SPECIE: Porphyrio porphyrio

LUNGHEZZA: 45-55 cm

DISTRIBUZIONE: Europa sudoccidentale, Africa, Asia, Australia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Gruiformi

FAMIGLIA: Rallidi

GENERE: Porphyrio

Il pollo sultano vive con numerose sottospecie nella fascia tropicale e temperata di tutti i continenti, ad eccezione delle Americhe. In Europa è presente solo nell’area mediterranea occidentale, e nel nostro Paese nidifica in Sardegna; in Sicilia era stato dichiarato estinto negli anni Sessanta, ma recentemente è tornato. Osservare questo bellissimo rallide non è facile, poiché vive nascosto tra giunchi e canneti o in aree palustri dalla densa vegetazione. Con i suoi 800-1000 grammi di peso e un’apertura alare di quasi un metro è uno dei più grossi uccelli delle zone umide. Ma quello che colpisce è il suo piumaggio iridescente da blu intenso a porpora, che contrasta con le zampe rosso-aranciate e con la vistosa placca frontale, rossa come il becco. Solito camminare in acqua e restio al nuoto e al volo, il pollo sultano si nutre di piante, pesci, uccelli, lucertole e lumache. Depone 3-5 uova color ocra macchiate di scuro, che si schiudono dopo 23-25 giorni.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!