Questo sito contribuisce alla audience di

Quaglia

Coturnix coturnix

NOME ITALIANO: Quaglia

SPECIE: Coturnix coturnix

LUNGHEZZA: 16-18 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia, Africa

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Galliformi

FAMIGLIA: Fasianidi

GENERE: Coturnix

Specie migratrice, che nidifica in Europa, in Asia e in Africa, la quaglia è diffusa uniformemente in quasi tutto il continente europeo, con l’eccezione della Scandinavia e dell’Islanda. Sverna soprattutto in Africa e, con gruppi meno numerosi, nel bacino del Mediterraneo; in Italia è sia nidificante sia svernante in estate. Frequenta ambienti erbosi aperti compresi tra il livello del mare e i 2000 metri di quota. Riconoscibile dal sonoro richiamo trisillabico (quit-qui-quit) che emettono i maschi per attirare l’attenzione delle femmine, ha forme compatte e arrotondate e piccole dimensioni: 32-35 centimetri di apertura alare, per un peso di 70-150 grammi. Il piumaggio brunastro, striato di chiaro e di scuro, la rende perfettamente mimetica. La quaglia si nutre prevalentemente di vegetali. È territoriale nel periodo riproduttivo e gregaria nel resto dell’anno; tra aprile e maggio la femmina depone 8-13 uova, che cova per 3 settimane.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!