Questo sito contribuisce alla audience di

Sparviero eurasiatico

Accipiter nisus

NOME ITALIANO: Sparviero eurasiatico

SPECIE: Accipiter nisus

LUNGHEZZA: 35-40 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Uccelli

ORDINE: Falconiformi

FAMIGLIA: Accipitridi

GENERE: Accipiter

Lo sparviero (o sparviere) eurasiatico è un piccolo rapace che vive nei boschi e nelle zone cespugliose di quasi tutta Europa e di gran parte dell’Asia. Al sopraggiungere dell’inverno le popolazioni che abitano le regioni settentrionali più fredde si spingono a sud, rispettivamente nell’Europa mediterranea e nell’Asia meridionale. In Italia lo sparviero eurasiatico è sia stanziale sia di passaggio. Il corpo è snello, con una coda particolarmente lunga e ali ampie e arrotondate, che raggiungono un’apertura di 75-80 centimetri. I maschi sono nettamente più piccoli delle femmine e presentano un piumaggio grigio che si fa striato di rosso nelle parti inferiori, mentre le femmine sono brune e hanno striature grigiastre sul ventre. Di abitudini diurne, lo sparviero si nutre di uccelli e piccoli mammiferi, che cattura rispettivamente in volo e all’aspetto. Una specie simile è lo sparviero levantino (Accipiter brevipes), riconoscibile per le colorazioni inferiori più chiare e meno barrate. Nidifica nell’Europa sudorientale e compare accidentalmente anche in Italia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!